Archivi tag: DEGUSTAZIONE VINO

SanValenVino 2020

A BOLGHERI E DINTORNI

Bolgheri è una regione vinicola tra le più vocate della Toscana: un territorio soleggiato e ben ventilato grazie alla leggera brezza marina, un suolo di origine alluvionale leggero, con strati sabbiosi in superficie e una base argillosa in profondità. E quando si parla di Bolgheri, non si può non puntare i riflettori verso le aziende che, con i loro vini hanno fatto la storia di questo territorio.

Nella serata del 14 FEBBRAIO 2020 che proponiamo in Enoteca, due dei vini in degustazione riflettono la naturale qualità dei suoli bolgheresi, coniugano finezza, eleganza e persistenza:

Guidalberto, Toscana IGT 2017 – Tenuta San Guido: un vino ottenuto da uve Cabernet Sauvignon e Merlot, nato con il desiderio di offrire un prodotto che possa essere apprezzato più giovane, sperimentando un’uva mai utilizzata in azienda, il Merlot.

Arnione, Bolgheri Rosso Superiore DOC 2014 – Campo alla Sughera: dal carattere scuro e penetrante, è un “taglio bordolese” ottenuto da uve Cabernet Sauvignon, Merlot, Petit Verdot e Cabernet Franc. Un vino di grande completezza ed eleganza.

Il terzo sfidante invece è un Outsider molto competitivo, un vino elegante che verrà presentato bendato dal suo Enologo che ci accompagnerà alla scoperta delle peculiarità, le somiglianze e le differenze dei vini in degustazione e anche della sua azienda con una storia ricca di fascino, tanto per il suo passato quanto per il suo potenziale.

In accompagnamento ai vini, due portate che esalteranno le loro qualità: Pappardelle al sugo di cinghiale e Peposo dell’Impruneta.

Per la partecipazione alla serata, con un costo di €35,00  a persona, è consigliata la prenotazione allo  057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta. I posti sono limitati a 25 persone.

Si prega di avvertire in anticipo tramite MAIL in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio. Per qualsiasi dubbio, in sede, consultare l’apposita documentazione che verrà fornita, a richiesta.

Vi aspettiamo in Enoteca!

Venerdì 14 FEBBRAIO 2020 con inizio dalle 20:30.

CHIANTI RUFINA RETRO’

La serata per la consegna degli Attestati di partecipazione al Corso di Avvicinamento al Vino, organizzato nel mese di Gennaio da AIS delegazione Pistoia nella nostra Enoteca, l’abbiamo voluta dedicare al “Chianti più alto”: annate vecchie di Chianti Rufina.

Insieme al Produttore, percorreremo la storia dei vini dell’Azienda Agricola proprietà della famiglia Spalletti dalla metà dell’Ottocento.

La degustazione con cena, prevede l’assaggio di tre vini di qualità:

COLLEZIONE Chianti Rufina Docg, Vendemmia 2016 dalle migliori uve Sangiovese del Vigneto Le Lastre, con maturazione di 18 mesi in una botte di rovere e affinata per 6 mesi in bottiglia, questo vino ha possibilità di invecchiamento da 15 a 18 anni.

RISERVA DEL DON Chianti Rufina Docg Riserva, Vendemmia 2007 da uve selezionate nei vigneti Terre del Mago e Le Rogaie, situati ad altitudini fra 350 mt. e 450 mt. (slm). Matura parte in botti di rovere, per poi affinare in bottiglia altri 18 mesi. Il risultato è un vino dai profumi fruttati di piena maturità, in buon equilibrio con note boisè ancora ben evidenti. Maturità e calore, le due note dominanti, oltre al tannino che è ben presente ed avvolge tutto il palato con un vigore esente da rusticità. La possibilità di invecchiamento dai 12 ai 18 anni.

RISERVA DEL DON Chianti Rufina Docg Riserva, Vendemmia 1995 Selezione delle uve nei vigneti Pratino (in re-impianto) e Meleto (espiantato nel 1998), anch’essi in alto a 200/450 mt. (slm) di altitudine. Il vino matura per 18 mesi in legno di rovere di Slavonia e Allier di medie dimensioni 20/30 hl, per poi affinare in bottiglia altri   18 mesi. Possiede un’eccezionale possibilità di invecchiamento di 30 anni.

A fine serata, il produttore concederà in via eccezionale, l’assaggio di una “chicca” della sua vecchia cantina, offrendo un’occasione irripetibile per assaggiare un Grande Vino.

In accompagnamento ai vini, due portate con specifico toscano: Maccheroni al sugo di cinghiale e Peposo dell’Impruneta.

Per la partecipazione alla serata, con un costo di €30,00  a persona, è consigliata la prenotazione allo  057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta. 

Si prega di avvertire in anticipo tramite MAIL in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio. Per qualsiasi dubbio, in sede, consultare l’apposita documentazione che verrà fornita, a richiesta.

Vi aspettiamo in Enoteca!

Giovedì 27 Febbraio 2020, con inizio dalle ore 20:30.