Tutti gli articoli di Diana

BOLLICINE CRISTALLINE

Lo Champagne CRISTAL, la qualità eccezionale oltre l’immagine. Soffre oramai di un’immagine di champagne da esibizionisti, scelto puntualmente da chi vuole ostentare la propria ricchezza.
Vi invitiamo pertanto, ad assaggiare questo vino con tutta l’attenzione che merita e non farsi condizionare da pareri altrui.

La serata è un’occasione speciale per degustare i prodotti della Maison con il meritato appellativo di “Champagne di propriétaire”.

La degustazione con cena, prevede l’assaggio di tre Champagne della Maison Louis Roederer:

CHAMPAGNE BRUT PREMIER, Cuvèe al contempo elegante e ricco, giovanile e maturo, con una struttura molto particolare, al confine fra il vino da aperitivo e quello a tutto pasto.

CHAMPAGNE VINTAGE 2012 Cuvée frutto di un’annata tra le più difficili e delicate mai viste in Champagne. Lo stesso chef de cave Jean-Baptiste Lécaillon, lo descrive come “una vera sensazione di classicismo e di comfort, resa dinamica dall’acidità, senza eccessi, a metà bocca per dare un’impressione di leggerezza superiore alla potenza del vino.”

CRISTAL la Cuvèe fiore all’occhiello della Maison Louis Roederer, millesimato 2005. Creata nel 1876, riunisce alcuni Grand Cru della Montagna di Reims, della Valle della Marna e della Côte des Blancs. Uno Champagne per intenditori, d’estrema eleganza e raffinatezza, elaborata unicamente nelle migliori annate.

L’abbinamento gastronomico lo abbiamo affidato ai nostri collaboratori della Bottega Alimentare GASTRO’ che propongono un menù di finger food a base di solo pesce.

Per la partecipazione alla serata, con un costo di €65,00  a persona, è consigliata la prenotazione allo  057325600 oppure scrivendo a info@enotecadadavid.it. I posti sono limitati a 25 persone.

Si prega di avvertire in anticipo tramite MAIL in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio. Per qualsiasi dubbio, in sede, consultare l’apposita documentazione che verrà fornita, a richiesta.

Vi aspettiamo in Enoteca!

Venerdì 22 Novembre 2019 con inizio dalle 20:45


TERROIRS CHAMPAGNE … IL RITORNO

Ritorna “la seconda edizione” MASTERCLASS con tre serate di degustazione e la selezione rinnovata dei Grand Cru dello Champagne. Tredici diversi stili produttivi, un’ampio approfondimento sulle tipologie più conosciute di Champagne, i segreti di vigna e di cantina che rendono lo Champagne la bollicina più famosa del mondo.  

Il format dei Giovedì dopo cena, della durata di 2 ore circa, prevede una parte tematica iniziale a cui seguirà la degustazione tecnica degli Champagne.

1° Lezione, 7 Novembre 2019 ore 21.00:  Approfondimento sul territorio dello Champagne. Vitigni, vigne, suolo e tecniche di coltivazione delle sottozone più conosciute dello Champagne. Il ruolo e l’importanza dei Village Grand Cru, le loro caratteristiche e le diversità. A seguire degustazione comparata di:

Champagne Blanc de Blancs Extra Brut 2013 a Chouilly Grand Cru - Cote de Blancs, Sebastien DAVIAUX

Champagne Blanc de Blancs Brut L’AUDACIEUSE a Vertus Premier Cru – Cote des Blanc, PERSON

Champagne Blanc de Noirs Nature ad Ambonnay Grand Cru Montagne de Reims, Patrick SOUTIRAN

Champagne GRAND CRU SELECTION Extra Brut a Verzenay Grand Cru – Montagne de Reims, Pierre ARNOULD

2° Lezione, 14 Novembre 2019 ore 21.00: Approfondimento sull’elaborazione delle Cuvée (la base dei vini spumanti) tra Vin Claire e Vin de Reserve. I millesimati da ricordare e quelli da bere. La maturazione sui lieviti e la sboccatura dello Champagne, fino all’ultimo atto: l’elaborazione della Liqueur d’Expedition. A seguire degustazione comparata di:

Champagne Cuvée Réserve Brut Premier Cru ad Ay–Montagne de Reims, DAUBY

Champagne CUVEE D’ENSAMBLE Brut Grand Cru a Tauxiéres 1er & Grand Cru – Montagne de Reims, BARBIER LOUVET

Champagne BLANC DE NOIRS Brut Grand Cru a Puisieulx Grand Cru – Montagne de Reims , Francois CHAUMONT

Champagne Blanc de Blancs 2008 Brut Grand Cru a Cramant Grand Cru – Cote des Blancs , Gerald PIERRARD

Lezione, 21 Novembre 2019 ore 21.00: Tipologie e nuove tendenze dello Champagne “moderno”. Approfondimento sul dosaggio attraverso la degustazione di Champagne Nature, Extra Brut e Brut. L’arte del Rosé, tra assemblaggio e metodo Saignèe. A seguire degustazione comparata di:

Champagne PRESTIGE Brut Premier Cru a Louvois 1er cru – Montagne de Reims , Guy MEA

Champagne ESPRIT CHARDONNAY Brut Nature Grand Cru ad Oger Grand Cru – Cote des Blancs , HERBELET

Champagne Cuvée SAMUEL Extra Brut Grand Cru a Le Mesnil-sur-Oger Grand Cru – Cote des Blancs , Claude BARTOL

Champagne Brut Rosè d’Assemblage Grand Cru a Puisieulx Grand Cru – Montagne de Reims , Francois CHAUMONT

Champagne Rosè de Saignèe Brut Premier Cru a Mareuil Sur Ay- Montagne de Reims, VOIRIN JUMEL

Serate organizzate da Enoteca Da David in collaborazione con Le Bollicine. La selezione degli Champagne e la conduzione delle tre lezioni, appartiene a Daniele Bartolozzi, sommelier ed assaggiatore, docente di tecnica di degustazione, grande appassionato di bollicine che ogni anno, esplora le vigne di Champagne alla scoperta di piccole Maisons sconosciute al grande pubblico.

Il corso è a numero chiuso, i posti disponibili essendo limitati a 30 partecipanti. Il costo di ogni lezione è di € 35,00 a persona; l’intero corso € 100,00 a persona. Prenotazioni previa richiesta di disponibilità allo 0573 25600 oppure a info@enotecadadavid.it .

L’iscrizione attraverso il nostro sito, acquistando la partecipazione alle tre lezioni qui dà il diritto di precedenza sulle iscrizioni per mail o telefono.

Ritorno ai millesimi: YQUEM 1999

Certi intenditori considerano oltraggioso bere un giovane Yquem e credono che aprire un vino così monumentale prima del suo trentesimo compleanno equivalga a un sacrilegio. Altri, al contrario, pensano che Yquem possa essere apprezzato in tutte le fasi della sua vita.

Château d’Yquem è un vino Sauternes, “Premier Cru Supérieur”, prodotto nella regione di Sauternes, che si trova nella parte meridionale di Bordeaux. Nella Classificazione ufficiale dei vini di Bordeaux del 1855, Château d’Yquem è stato l’unico Sauternes ad avere questa qualifica.