LO CHAMPAGNE DALLA VIGNA ALLA BOTTIGLIA

Masterclass di tre serate dedicato alla scoperta dello Champagne, organizzato dalla nostra enoteca grazie alla collaborazione, alla competenza e alla passione del sommelier Daniele Bartolozzi.

Un percorso che segue l’idea del progetto “Le Bollicine” che vuole vedere coinvolti tutti coloro che sono alla ricerca dello Champagne di alta qualità, fuori dai soliti percorsi commerciali. 

Il Relatore Daniele Bartolozzi, di origini chiantigiane, nei primi anni ’90 è già sommelier ed assaggiatore; negli anni collabora con varie guide enologiche nazionali e dal 2005 presta il suo palato alla guida Vinibuoni del Touring Club di cui è coordinatore regionale. Grande appassionato di bollicine, ogni anno, da ben oltre un ventennio, calca palmo a palmo le vigne di Champagne alla scoperta di piccole Maison sconosciute al grande pubblico. 

Il nostro format dei mercoledì sera dopo cena, della durata di 2 ore circa, prevede una parte tematica iniziale a cui seguirà la degustazione comparata di quattro diversi Champagne. 

Mercoledì 5 aprile 2023 ore 20:45

Vigne di Champagne, terroirs e vitigni  

Champagne MICHEL LITTIERE * PUR MEUNIER (Parcellare 100% Pinot Meunier- 7gr- Malolattica 24 mesi, legno 10%)  

Champagne BARBIER LOUVET * CUVEE D’ASSEMBLE GRAND CRU (60% Pinot Noir, 40% Chardonnay- 8gr/l- Malolattica non meno di 42 mesi) 

Champagne HERVE’ DUBOIS * BLANC DE BLANCS GRAND CRU MILLESIME 2016 (Sboccatura 2022 – 100% Chardonnay- 6gr/l- 60 mesi-No malolattica)  

Champagne JEAN PIERRE SECONDE * BLANC DE NOIRS LES PETITES VIGNES GRAND CRU (100% Pinot Noir- 6gr/l-malolattica-66 mesi -parcellare)  

Mercoledì 12 Aprile 2023 ore 20:45

Elaborazione del Vin Claire e la formazione delle cuvée 

Champagne PIERRE ARNOULD * BRUT MILLESIME 2012 GRAND CRU (Sboccatura 2022 – 85% Pinot Noir 15% Chardonnay- 5gr/l)  

Champagne DELOUVIN NOWACK * MEUNIER PERPETUEL (100% Pinot Meunier-  5gr/l- 36 mesi – Solera 92-19-No malolattica)  

Champagne GOUNEL-LASSALLE * LE HAUT BELAI 1er CRU (50% Pinot Noir 50% Chardonnay- BOUCHON LIEGE- NATURE 0gr/l- 30 mesi legno- parcellare)  

Champagne GUY MEA * BRUT NATURE LE GRILLON 1er CRU (70% Pinot Noir 30% Chardonnay- 3 gr/l- malolattica- 60 mesi- parcellare) 

Mercoledì 19 Aprile 2023 ore 20:45

La bottiglia di Champagne, i segreti dell’etichetta 

Champagne LANCELOT * LA FER DE LANCE RESERVE EXTRA BRUT BLANC DE BLANCS (100% Chardonnay- 3gr/l- malolattica- 28mesi-Solera) 

Champagne VOIRIN JUMEL * BLANC DE BLANCS GRAND CRU ZERO (100% Chardonnay- 0 gr/l- malolattica- 36 mesi)  

Champagne DAUBY * RESERVE 1er Cru ROSE’ BRUT (assemblage 55% Pinot Noir 35% Chardonnay+ 10 Pinot Noir Rouge- 8gr/l- Malolattica- 36 mesi)  

Champagne FERNAND HUTASSE * BRUT MILLESIME GRAND CRU 2006 (Sboccatura 2022- 60% Pinot Noir 40% Chardonnay- No malolattica- 5gr/l)  

Iscrizioni: 

Per mail a info@enotecadadavid.it specificando il nome delle persone che intendono partecipare ed il recapito telefonico di riferimento. La prenotazione è valida dopo aver ricevuto la conferma della disponibilità dei posti. 

Il contributo per la partecipazione all’intero percorso è di € 110,00. La priorità delle prenotazioni verrà garantita a chi si iscriverà in toto. 

In caso di rimanenze, le serate saranno rese disponibili singolarmente al prezzo di € 45,00 ciascuna. 

Vi aspettiamo in enoteca!

TERRE DI NEBBIOLO

Venerdì 31 Marzo 2023 con inizio dalle 20:30

cena con degustazione “alla cieca” dedicata ad uno dei migliori vitigni al mondo, orgoglio dell’enologia nazionale.

Un affascinante viaggio attraverso i territori per scoprire le sue molteplici espressioni. Un’appuntamento da non perdere, un evento che ha il sapore di un’indagine, con l’obiettivo di decifrare una sorta di enigma: quanto la natura diversa dei terreni e quanto le differenti situazioni microclimatiche possano impattare sulla struttura del vino, dando origine a vini tanto diversi.

Oltre ai tre vini in degustazione, vi vogliamo sorprendere con un intruso di altrettanto blasone.

Lo scopriremo insieme durante la serata.

Il menù prevede due portate.

Per la partecipazione alla serata è richiesta la prenotazione allo 057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta.

I posti sono a numero limitato.

Si prega di avvertire in anticipo tramite mail in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio.

Vi aspettiamo! 

Che gusto ha il Calvados?

Venerdì 10 Marzo 2023, con inizio dalle ore 21:15, vi proponiamo una serata dopo cena, dedicata agli appassionati e curiosi, con degustazione guidata di Calvados, distillato francese preparato con il sidro – il vino di mele e di pere di Normandia.

Un’incursione nel cuore del Nord della Francia, una regione priva di vigneti dove il sidro ottenuto dalle mele prende il posto del vino sulla tavola quotidiana.

Il Calvados, da quello giovane -facile da degustare, a quello più invecchiato e complesso, si può bere in vari modi, seguendo la tradizione o le innovazioni più recenti.

Per la nostra serata di degustazione, guidata da Raffaele Castaldi – sommelier esperto, abbiamo scelto oltre ai quattro Calvados, anche la torta di cioccolato e pere ed il Calvados che si sono sempre abbinati benissimo, vedrete sarà una serata coi fiocchi!

“Prelibatezze liquide! La bocca è rotonda e tutto avido come il naso. Seduzione e piacere!”
La Revue du Vin de France

CHATEAU DU BREUIL Fine Calvados Pays D’Auge Ponte L’Eveque

LEMORTON Vieux Calvados Domfrontais Réserve

ROGER GROULT Calvados Pays D’Auge 8 Ans D’Age

ROGER GROULT Calvados Pays D’Auge 12 Ans D’Age

Per la partecipazione alla serata, con un costo di € 22,00 a persona, è richiesta la prenotazione allo 0573 25600 oppure rispondendo alla mail ricevuta.

I posti sono a numero limitato.

Si prega di avvertire tramite MAIL in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio.

Vi aspettiamo in enoteca.

FARO DOC il vino dello Stretto

Cena con degustazione vini PALARI

Riprendiamo le serate dedicate alla scoperta dei vini italiani, con le verticali Faro DOC e Rosso del Soprano Terre Siciliane IGT dell’Azienda Agricola Palari, in compagnia del produttore Salvatore Geraci, che abbiamo avuto occasione di incontrare qualche mese fa. E’ un architetto dal grande spessore culturale che ha saputo investire con  passione e professionalità nella salvaguardia di questo nobile e antichissimo vino. La storia insegna che l’architetto Geraci, scrittore enogastronomico, dopo l’incontro con Veronelli diventa produttore di vino proprio per salvare una Docil Faro. Questo elisir nasce da vitigni autoctoni fortemente caratterizzati, ricchi di estratti, da uve Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio con saldo di Nocera, Acitana, Tignolino, Galatena, Calabrese. Da ricordare che la Faro è presente in Sicilia fin dall’antichità: il declino arriva con la filossera e prosegue fino al 1985 rischiandone l’estinzione, quando Salvatore Geraci ne riprende la produzione con l’obiettivo di ritrovare le caratteristiche che l’avevano reso famoso nel passato.

I vini in degustazione,

  • Faro DOC 2016-2012-2011
  • Rosso del Soprano Terre Siciliane IGT 2017-2016

saranno spalleggiati da due portate, sapientemente cucinate da un’eccellenza pistoiese in materia- la “Gastronomia Il Raviolo”:

*lasagne al ragù di carne e lasagne di verdure

*faraona ripiena con contorno di patate al forno.

Per la partecipazione alla serata è richiesta la prenotazione allo 057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta.

I posti sono a numero limitato.

Si prega di avvertire in anticipo tramite mail in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio.

Vi aspettiamo in

Venerdì 24 Febbraio 2023 con inizio dalle 20:30

Una Sosta nell’Alta Maremma

Una sosta rilassante e stimolante dove vi faremo conoscere quello che è

Un’azienda che crea dei vini unici che raccontano l’Alta Maremma Toscana, con vigne che crescono su altitudini, suoli e microclimi diversi, tra borghi medievali come Roccatederighi ed il Parco Nazionale delle Colline Metallifere. Un territorio fatto di alti e di bassi, di storia e di innovazione, di asprezza e di amore.

Alla radice è stato il Cabernet Franc perchè hanno intuito sin dall’inizio che è il vitigno che meglio esprime l’identità del territorio, che aveva un potenziale inespresso.

Così come l’anima mediterranea di quell’entroterra ha ispirato il recupero del proprio vitigno storico per eccellenza, l’Alicante Nero, che vive in simbiosi con altre varietà all’orecchio maremmano meno conosciute, ma che lì si esprimono davvero: il Carignano e il Mourvèdre.

Assaggeremo i quattro vini rilassandoci al tavolo, godendoci l’evoluzione del vino, vivendolo dalla prospettiva del produttore, di chi coltiva la terra e di chi la interpreta dando poi forma al vino.

A seguire, cena con antipasto di salumi toscani e schiacciata del Podere Monaverde e la ribollita della Gastronomia Il Raviolo.

Per la partecipazione alla serata, con il costo di €35,00 a persona,  è richiesta la prenotazione allo 057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta.

I posti sono a numero limitato.

Si prega di avvertire in anticipo tramite mail in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio.

Vi aspettiamo in

Venerdì 28 Ottobre 2022 con inizio dalle 20:30

A spasso tra i Riesling

Un’intera serata per scorrazzare fra le vigne di questo nobile vitigno senza pari, sempre in grado di esprimere il valore e le caratteristiche del territorio, generando dei vini di un valore assoluto.

Impareremo a distinguere le diverse tipologie:

*** Riesling Renano che nella Mosella matura tardi resistendo al freddo autunnale, durante il quale l’uva sviluppa molto zucchero e si arricchisce di acidità ed estratti. Peculiari caratteristiche che conferiscono un’inimitabile delicatezza e sensazioni fruttati ai vini giovani, aggiungendo percezioni speziate e terziarie, di idrocarburi ai vini maturi;

*** Riesling Italico che nella regione di Trentino Alto Adige non si adatta bene ad ambienti caldi ma preferisce giaciture collinare con terreni di media fertilità. Qui troviamo vini da vendemmia posticipata con profumi di frutta gialla, pesca, albicocca che al palato sono un concentrato di sapidità, lunghissimi nel retrogusto.

*** Riesling dell’Alsazia – la piccola regione francese con microclima continentale che propone sole e poche piogge. Qui i vini si rendono riconoscibili per il loro profumo ed eleganza e per l’equilibrata aromaticità, che dopo lunghi affinamenti evolvono in una sottile nota di idrocarburi.

Un viaggio “rislingheggiante” di 5 vini, niente male non solo dal punto di vista enologico, ma valido anche per una bella vacanza.

Per assaporarli al meglio, i vini saranno accompagnati all’entrée dai formaggi caprini molto delicati, prodotti a km zero dall’azienda Ninfe di Bosco. Un allevamento di capre camosciate, una piccola azienda agricola a Villa di Cireglio (Pistoia), di proprietà della giovane produttrice Diamante Santini, che per l’occasione ci allieta con la sua presenza.

A seguire, cena con due portate a base di pesce.

Per la partecipazione alla serata, con il costo di €39,00 a persona,  è richiesta la prenotazione allo 057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta.

I posti sono a numero limitato.

Si prega di avvertire in anticipo tramite mail in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio.

Vi aspettiamo in Enoteca!

Venerdì 24 Giugno 2022 con inizio dalle 20:30

Il Pinot Nero nel Mondo

Una serata dedicata al vitigno che esige dal viticoltore grandi attenzioni nella scelta dei luoghi di coltivazione, cure maniacali nel corso della vinificazione e dell’affinamento, fatte di accorgimenti e soluzioni tenute ancora segrete.

La sua origine risale ai primi secoli della nostra era, nelle regioni attorno al Reno e al Danubio settentrionale. Recenti analisi del suo DNA hanno accertato che i suoi genitori sono stati il Traminer e una forma di Pinot ancestrale.

Volendovi incuriosire, per la degustazione abbiamo selezionato quattro vini da regioni più disparate nel mondo di cui qualche zona insospettabile con suoli terroir interessanti per il pinot nero.

A seguire, cena.

Per la partecipazione alla serata è richiesta la prenotazione allo 057325600 oppure rispondendo alla mail ricevuta.

I posti sono a numero limitato.

Si prega di avvertire in anticipo tramite mail in caso di allergie alimentari, intolleranze o celiachia per gestire al meglio il servizio.

Vi aspettiamo in Enoteca!

Venerdì 20 Maggio 2022 con inizio dalle 20:30

TERROIRS CHAMPAGNE Master Class 3rd edition

A spasso per i Cru di Champagne

La tanto attesa programmazione degli eventi in Enoteca ricomincia Martedi 22 Febbraio 2022. Un Master Class dedicato allo Champagne, due serate dopo cena con una durata di 2 ore circa, che prevedono inizialmente una parte tematica alla
quale seguirà la degustazione tecnica.

Una rassegna di undici Champagne appartenenti a Recoltant Manipulant provenienti da altrettanti diversi Terroir. Ad ogni Champagne la sua… terra!
Una lettura delle bollicine più famose del pianeta attraverso il DNA dei singoli comuni Grand Cru.

Martedì 22 Febbraio, serata dedicata allo CHARDONNAY nelle sue diverse espressioni passando dalla mineralità di Avize alla cremosità di
Cramant, con brevi escursioni al Nord a Chouilly e al Sud verso Oger e Vertus.

Martedì 1 Marzo, serata che avrà come protagonista il Pinot Noir della Montagna di Reims con le sue vigne ricche e potenti di Ambonnay e Bouzy messe a
confronto con quelle più delle zone più fresche di Verzy e Mailly. Outsider sarà un Pinot Meunier in purezza.

Le serate, con inizio alle ore 21:00, sono organizzate da Enoteca Da David in collaborazione con Le Bollicine che provvederà alla selezione degli Champagne. La conduzione delle lezioni appartiene a Daniele Bartolozzi, Sommelier ed assaggiatore, docente di tecnica di degustazione, grande appassionato di bollicine che ogni anno, esplora le vigne di Champagne alla scoperta di piccole Maisons sconosciute al grande pubblico.

La partecipazione al corso è consentita solo su prenotazione previa richiesta di disponibilità, telefonando allo 057325600 oppure scrivendo una mail a info@enotecadadavid.it indicando il nome ed il numero di telefono delle persone che intendono partecipare.

Il costo complessivo delle due lezioni è di € 120,00 a
persona.

All’ingresso verrà richiesto il Green Pass rafforzato e mascherina FFP2 (nel rispetto della normativa vigente).

Vi aspettiamo!

BEVETE A CASA

Gentilissimi,

Sappiamo che non è un momento facile. Noi con questa mail cerchiamo di proporvi una piccola iniziativa per rendere più piacevoli le vostre giornate.

Come già sapete in tanti, il servizio di consegna a domicilio è sempre stato un nostro punto di forza durante l’anno, sia per le feste Natalizie, sia per compleanni, sia per i regali a sorpresa ad amici e conoscenti. In questi momenti delicati, in vista della necessità di limitare il più possibile gli spostamenti, vi possiamo dare una mano a scegliere i vini pubblicati online sul nostro sito (vedi la lista PDF).

Le consegne in città si effettuano in giornata e sono gratuite. Il pagamento lo potete fare in contanti alla consegna oppure con carta di credito con i pagamenti sicuri PayPal attraverso il nostro sito.

Facciamo tesoro del nostro tempo libero che abbiamo a disposizione in questi giorni, organizzando aperitivi “online” con amici. Skype, Whatsapp, Facebook ci possono mettere in contatto ed aiutarci a stare insieme anche se siamo lontani. Gli aperitivi e, perché no, le cene le potete fare a tema e noi vi possiamo essere d’aiuto con l’impostazione dei vini ed eventuali abbinamenti.

Chiamateci in negozio allo 057325600 oppure al cellulare 3294603987, perché in questi giorni siamo qui, e se ne parla.

A presto. Stateci bene!

Luciano e Diana

CORSO DI DEGUSTAZIONE e AVVICINAMENTO AL VINO

10, 17, 24 GENNAIO 2020

c/o ENOTECA DA DAVID
Via Carducci, 37 – Pistoia
Orario: 20.30 – 22.30
Costo del corso € 100

PROGRAMMA DEL CORSO
Primo incontro | venerdì 10 gennaio “La degustazione del vino, dalla vigna alla cantina”
Si inizia subito con il calice in mano per conoscere i principi della degustazione. Con gradualità e con la guida esperta del docente si comprenderanno i collegamenti tra l’uva in vigna e la produzione del vino in cantina.
Secondo incontro | venerdì 17 gennaio “I vini d’Italia, d’Europa e del Mondo”
Anche nel secondo incontro il bicchiere e la degustazione saranno protagonisti. Il viaggio sensoriale ci porterà alla scoperta delle zone più vocate d’Italia e del resto del mondo attraverso i principali vitigni e le differenti tipologie prodotte..
Terzo incontro | venerdì 24 gennaio “Il servizio e l’abbinamento cibo-vino”
Saper scegliere un buon vino non basta, occorre saper gestire la bottiglia, saperla conservare, servirla alla giusta temperatura e
sopratutto conoscere le basi dell’abbinamento con i piatti.

La quota comprende: vini in degustazione, 1 cavatappi e 6 bicchieri da degustazione AIS. Ogni serata si conclude con la degustazione di tre vini.
Le iscrizioni si ricevono presso:

  • ENOTECA DA DAVID: 057325600 info@enotecadadavid.it
  • segreteria AIS Toscana 055 8826803 – segreteria@aistoscana.it
  • delegazione AIS Pistoia: Luca Carmignani 349 3914458 – delegato.pistoia@aistoscana.it | Valentino Tesi 348 7653306 – valentino.tesi@yahoo.it

Le iscrizioni saranno accettate per ordine di arrivo del bonifico e limitatamente ad un massimo di 20 partecipanti. Con la 21° iscrizione si costituisce la lista di attesa e i pagamenti ricevuti in sede verranno restituiti. Il bonifico dovrà essere effettuato a: ASSOCIAZIONE TOSCANA SOMMELIER

Codice IBAN: IT 37 B 02008 37761 000104275214 – Causale: “Corso avvicinamento al vino AIS – Pistoia”.

Vi aspettiamo in Enoteca! A breve info per il prossimo evento di fine Gennaio.

Buon proseguimento delle Feste!